Tra i ponti sul Tamigi il London Bridge è il più antico e, almeno quello attuale, non è certo il più bello di Londra a dispetto della sua storia secolare.

Questo era il punto dove i Romani si insediarono nel I secolo e qui costruirono il primo ponte di Londra, strategico per consentire e controllare le comunicazioni via terra come quelle via fiume.

Si dice che nel 1014 re Olaf di Norvegia riuscì a battere l’esercito avversario ammassato sul ponte legando con grosse funi i piloni alla imbarcazioni della sua flotta facendo crollare ponte e nemici. Nelle scuole materne inglesi è comune una filastrocca, che pare nasca proprio da quell’episodio, che recita così:

London Bridge is falling down,
Falling down, Falling down.
London Bridge is falling down,
My fair lady.

Basta ripercorrerne la storia per scoprire come il ponte, che molti confondono con l’elegante Tower Bridge, sia stato costruito più volte nel corso dei secoli.

(citato da www.quilondra.com)

Ho proposto questa versione per ukulele in una classe di bambini di 6 e 7 anni. E’ necessario che conoscano già la scala di Do in prima posizione così da realizzare agevolmente la melodia che, dal punto di vista tecnico, ha nella prima battuta la sua difficoltà maggiore. Ho aggiunto anche un accompagnamento ritmico basato sull’alternanza Do – Sol (se si preferisce Do – Sol7) che ripete esattamente il ritmo del canto. Il risultato è piacevole. Buona lettura!

London bridge

Tag:, , , , , , ,